Nuovo stabilimento di Visottica Comotec: completato il trasferimento
Posted on Agosto 28, 2017


 
Visottica Comotec ha completato il trasferimento nel nuovo stabilimento in Cina, dal distretto di Zhangmutou al distretto di Chashan, in una nuova area industriale, rimanendo nella municipalità di Dongguan. Tutta la produzione e gli uffici sono stati trasferiti durante le festività del Capodanno Cinese in modo da garantire la continuità della produzione e della fornitura ai clienti.

 

Il layout del nuovo stabilimento è stato studiato per ottimizzare i flussi produttivi e gli spazi sono stati progettati per agevolare un futuro potenziamento della capacità produttiva.

 

L’attenzione per l’ambiente, nel rispetto delle leggi del governo cinese, ha portato alla creazione di un nuovo impianto di depurazione dell’acqua che oggi ne permette un recupero del 60% con la possibilità futura di poter raggiungere il 100%.

 

Il nuovo stabilimento ha offerto anche l’opportunità di migliorare le condizioni di lavoro e di vita dei dipendenti, attraverso ad esempio l’installazione di impianti di condizionamento in produzione e la costruzione di dormitori con camere singole, doppie e mini appartamenti per le famiglie. Nonostante il trasferimento, il 60% dei lavoratori è rimasto in azienda e mediamente ci lavora da più di sette anni.

 

Visottica Comotec, presente in Asia da oltre vent’anni, con questo progetto completa il percorso di avere uno stabilimento in Cina totalmente assimilabile a quello italiano.